Top 5 delle fiere Internazionali del Lusso

Le fiere del lusso sono ormai diffuse in tutto il mondo e rappresentano un'occasione per scoprire quali siano i trend e le innovazioni del momento. Le fiere internazionali del lusso sono organizzate per i più svariati motivi: vi sono quelle specializzate nelle automobili, Yacht, jet privati, elicotteri, gioielleria, borse firmate e molti altri beni di prestigio. Gli appassionati amano visitare queste esposizioni e molto spesso osservano scrupolosamente ogni oggetto esposto.

Negli ultimi anni sta crescendo la consapevolezza dell'importanza del possedere beni preziosi. Di fatto il miglior modo per promuovere e mettere sul mercato questi prodotti è la loro esposizione in fiere ad hoc per le quali è necessario pagare un biglietto d'ingresso garantendo un introito sicuro agli espositori.

Ecco le 5 più famose del pianeta:

5. Sustainable Luxury Fair

È considerata la migliore mostra in termini di qualità e bellezza ed è stata pensata da esperti professionisti che hanno reso la fiera un enorme successo. La Sustainable luxury fair si svolge a Parigi e accoglie in ogni edizione oltre 5000 visitatori provenienti da tutto il mondo. In questa mostra sono esposti molti beni di lusso che spaziano da quelli tecnologici, alla moda, passando per i gioielli e l' architettura.

4. Hainan Rendez-Vous

Si tratta di una mostra molto lussuosa che dura 4 giorni. È stata ideata per esporre prodotti di lusso come yacht, jet, e molti altri. La mostra si svolge a Sanya City nell'isola di Hainan, Cina. L'esposizione è anche considerata come il più grande salone nautico acquatico di tutta la Cina e riscuote ogni anno un enorme successo.

3. Deluxe

È una fiera molto variegata che offre numerosi tipi di prodotti di lusso come automobili, yacht e jet. La Deluxe è un grande evento alla moda in cui le persone non solo guardano gli oggetti esposti ma possono anche intrattenersi con molte altre attività quali ristoranti, caffè e sfilate di moda. La Deluxe è ormai un must see in tutto il mondo.

2. Top Marques

Questa mostra è nata a Monaco. Di fatto rappresenta una vetrina di super auto dalle caratteristiche innovative e futuristiche. In questa esposizione d' auto, sono esposte tutte le ultime vetture di lusso delle più prestigiose case. Negli anni la mostra è diventata imperdibile sia per i visitatori che per gli espositori di settore.

1. Millionaire Fair

La Millionaire Fair rappresenta il top per l'esposizione di tutti i prodotti di lusso. È un evento itinerante condotto in varie città come Amsterdam, e Mosca. In questa mostra, non possono mancare le principali marche di automobili, gioielli, yacht, jet privati e accessori come borse firmate.

Read More →
Share:

Le principali fiere del settore serramenti

In Italia uno dei settori che sta trainando l'edilizia stagnante è quello delle ristrutturazioni e tra questi si nota una crescita lenta ma costante di mercato dei serramenti, serramenti che spesso vengono installati nelle loro versioni più all'avanguardia per migliorare l'efficienza energetica di case ormai datate.

Insieme all'azienda Gioma Srl che si occupa della vendita di serramenti a Udine e provincia vedremo quelle che sono le principali fiere riguardanti i serramenti in Italia.

A Bologna presso il quartiere fieristico nel mese di ottobre si svolge il SAIE3 ovvero il Salone internazionale della filiera di produzione del serramento e delle finiture di interni ed esterni.

L'alta attenzione per gli altoatesini per le soluzioni di qualità per la casa con un occhio di riguardo per l'ambiente e la sostenibilità ha portato all'organizzazione alla fiera di Bolzano di Klimainfisso. Una fiera altamente specialistica che riusce non solo i produttori di infissi ma anche le realtà connesse alla progettazione, alla ricerca ed ai materiali connessi al mondo degli infissi, come legno, vetro ecc…

Per chi vuole spaziare anche al di fuori dell'Italia ogni 2 anni si a Norimberga in Germania si tiene la fiera “FENSTERBAU FRONTALE”, una delle manifestazioni internazionali più importati per quello che il settore delle finestre, porte e facciate. In questa fiera possono incontrarsi produttori di finestre, progettisti, falegnami e rappresentarsi, informandosi su quelle che sono le ultime novità del settore.

Particolarmente interessante si rivelerà durante la primavera 2017 la fiera Made Expo a Rho (Fiera di Milano) che dedica un'intera sezione a involcro e serramenti. In questa fiera si parlerà di serramenti, di sistemi a facciata, di tende, di protezione ed automazione ma anche di macchinari per la produzione di serramenti e coperture.

Per rimanere inoltre sempre aggiornati su quelle che sono le principali fiere del settore serramenti, è consigliabile tenere sotto controllo i grandi portali come CasaClima, un vero punto di riferimento per i serramenti connessi al risparmio energetico, ed EdilPortale un altro sito fondamentale in questo settore.

Non dimentichiamo inoltre che nelle fiere dedicate all'arredamento ed alla casa di minori dimensioni ovvero quelle che hanno dimensioni minori, spesso possiamo svariati espositori specializzati nella vendita di serramenti. Segnaliamo due fiere in particolare ovvero Klimahaus Puglia a Bari presso la Cittadella Mediterranea della Scienza e Smart Energy Expo Verona – Quartiere Espositivo VeronaFiere, queste due fiere nello specifico si concentrano su quegli aspetti connessi alle nuove tecnologie connesse al risparmio ed all'efficienza energetica.

Read More →
Share:

VICLA® ALL’ EUROBLECH HANNOVER 2016: UN PREMIO ALLA CAPACITÀ DI INNOVARE

VICLA®.SUPERIOR alla Fiera della Lavorazione della Lamiera di Hannover

L’ammiraglia delle presse piegatrici a marchio VICLA®.SUPERIOR avrà uno spazio tutto dedicato presso la Fiera Internazionale della Lavorazione della Lamiera di Hannover in Germania. Una vetrina di assoluto prestigio all’evento che è leader nel mondo per innovazione nella lavorazione della lamiera.

Quando in un’azienda come la nostra la ricerca della qualità continua si fa stile nel modo di operare e produrre, mete come queste ne sono la conseguenza naturale. Noi di VICLA® abbiamo infatti l’orgoglio di annunciare la nostra partecipazione all’Euroblech Hannover 2016 in Germania, la Fiera Internazionale della Lavorazione della Lamiera che si terrà dal 25 al 29 ottobre e in cui avremo la disponibilità di uno spazio tutto dedicato agli appassionati del brand VICLA® o ai semplici curiosi. Presso lo Stand A166 del Padiglione 11 il nostro marchio farà bella mostra di sé nel tempio internazionale degli ultimi ritrovati tecnologici del settore, l’evento “n° 1 al mondo per l'innovazione nella lavorazione della lamiera”.

Euroblech Hannover 2016 è infatti l’appuntamento più atteso dell’anno per gli operatori e i professionisti del settore con i suoi 1.550 espositori provenienti da 40 Paesi, ben 90.000 m2 di spazio espositivo e circa 60.000 visitatori di ogni parte del mondo. È una vetrina davvero esclusiva per tutte quelle aziende che vogliono far conoscere al meglio le proprie innovazioni che riguardano tutta la catena della lavorazione della lamiera, dai prodotti semifiniti e finiti agli stampi, dai sistemi CAD/CAM/CIM fino a agli ultimi approcci in tema di ricerca e sviluppo.

Per l’occasione noi di VICLA® abbiamo l’orgoglio di presentare a un pubblico così vasto le nostre ultime novità in tema di efficienza, qualità, tecnologia e innovazione. Prima fra tutte l’ammiraglia di casa VICLA®: la pressa piegatrice .SUPERIOR, una macchina che ha raggiunto grandi livelli di perfezione per merito di un progetto che ha messo al primo posto obiettivi di alta efficienza, solidità e precisione. Caratteristiche ottenute grazie ad accurati studi dei nostri ingegneri sulle flessioni della struttura che hanno consentito di ottenere una macchina in grado di rispondere al meglio alle sollecitazioni meccaniche. L’aggiunta di un sistema di bombatura idraulica contribuisce a garantire un’eccezionale stabilità della struttura e, di conseguenza, una estrema precisione di piega. Progettata con una grande varietà di dotazioni di serie, .SUPERIOR offre inoltre la possibilità di aggiungere optional in ogni momento, secondo le specifiche esigenze del cliente.

Presso il nostro stand all’Euroblech Hannover 2016 ai visitatori offriremo inoltre l’occasione per scoprire in anteprima altre produzioni di punta di casa VICLA®, come .DIAMOND, la cesoia a ghigliottina frutto di un progetto che ha coinvolto le più importanti realtà italiane ed europee del settore con un notevole contributo di creatività, design e innovazione tutto Made in Italy. Per una macchina perfetta in termini di qualità, solidità e precisione di taglio. Infine, altra novità di rilievo firmata VICLA® da scoprire alla Fiera di Hannover sarà la compatta .FIRST, ideale per la piegatura di pezzi piccoli e medi, che si distingue per le sue qualità altamente performanti in termini di velocità e un design studiato secondo criteri di massima ergonomia.

La partecipazione di VICLA® a questo evento così importante premia così l’impegno continuo dell’azienda nel perseguire strategie di sviluppo incentrate su criteri di massima qualità, sia in termini di prestazioni che di componentistica. A testimonianza di questo impegno ci sono gli accordi di partnership stretti con le migliori realtà del settore, a cominciare da quello siglato di recente con il Gruppo svizzero HOERBIGER, leader mondiale nei settori delle tecnologie di compressione e azionamento, della produzione di sistemi idraulici e in numerose applicazioni di ingegneria meccanica.

VICLA® invita tutto gli estimatori del marchio a scoprire la qualità delle nostre macchine all’Euroblech Hannover 2016.

Per informazioni e appuntamenti: VICLA alla fiera Euroblech di Hannover

Read More →
Share:

La Presidente di FenImprese Firenze Sheila Papucci

 

 

Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo.
(Henry Ford)

 

FENIMPRESE FIRENZE SI PRESENTA AL TERRITORIO

SHEILA PAPUCCI PRESIDENTE

A tenere a battesimo l’ultima nuova realtà Datoriale nella Provincia di Firenze, oltre al Presidente Nazionale Luca Mancuso e il Dirigente Nazionale Andrea Esposito, intervengono, con il loro contributo,  Eugenio Giani Presidente Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella Vicepresidente Consiglio Regionale della Toscana, Sheila Papucci Presidente FenImprese Provincia di Firenze, Filippo Cassetti Burchi Vicepresidente FenImprese Firenze e Marco Crisci Direttore FenImprese Firenze.

FenImprese  Associazione Nazionale Datoriale senza fini di lucro è nata dall’incontro di  giovani Imprenditori e Dirigenti Associativi, che sentono sempre di più l’esigenza di essere rappresentati presso le istituzioni per ottenere chiarimenti e presentare proposte volte al miglioramento dell’esistenza delle PMI. FenImprese,  presente su tutto il territorio Nazionale con sedi Regionali e sedi Provinciali, si rivolge a tutti gli imprenditori, con la possibilità di poter usufruire di una attività sindacale e di servizi davvero incisivi, volti alla generazione di vantaggi e risparmi fondamentali per il nostro tessuto produttivo. Tutti gli organismi operano in sinergia al fine di poter dare un servizio unificato ed eccellente, l’Associazione è contraddistinta dal grande impegno quotidiano, la vicinanza e la presenza costante nelle aziende.

Un mondo di vantaggi per gli uffici territoriali

Ecco cosa poter offrire:

Tesseramento annuale associati tramite INPS.

Medicina del Lavoro

Consulenti del Lavoro

Corsi di formazione Sicurezza sul lavoro

Commercialisti

Credito alle imprese

Credito alle famiglie Finanza agevolata Convenzioni Associati

Corsi di formazione professionale

Aggiornamento costante sulle normative inerenti le PMI

Centro Studi e Stampa FenImprese Nazionale

Assicurazioni

Servizi Web e App

Presente in tutta Italia, spin off di Dirigenti provenienti da altre grandi associazioni, co-fondatori di Entebil Ente Bilaterale.

I numeri della nostra Associazione:

  • Più di 6.000 imprese associate;
  • 25 Punti associativi in tutta Italia ed in costante crescita;
  • più di 1.000 convenzioni professionali stipulate;
  • Età media dei dirigenti: 35 anni;
  • In apertura nuove 20 sedi provinciali.

FenImprese ha una propria società di servizi Iprogec  –  http://iprogec.it/ – che ha una propria rete di circa 40 operatori della sicurezza nei luoghi di lavoro che collaborano con questa struttura. Iprogec opera sull’intero territorio Nazionale grazie a Filiali Dirette, rete di collaboratori e accordi esclusivi con Associazioni Datoriali Nazionali eroga la più completa gamma  di servizi relativi al D.lgs 81/08 (Sicurezza sul lavoro), alla medicina del lavoro, all’autocontrollo degli alimenti, alla formazione professionale. Iprogec è dotata di tutte le attrezzature, le competenze e le professionalità utili ad eseguire le misurazioni necessarie alla valutazione dei rischi e a quant’altro indispensabile per la tutela della salute dei lavoratori. Iprogec  tramite la partecipazione in società operante nella medicina del lavoro riesce a fornire un servizio eccellente sulla sorveglianza sanitaria dei dipendenti

L’organico è composto da Ingegneri, Medici del lavoro, Tossicologi Ambientali, Tecnici della sicurezza, Esperti del diritto del Lavoro e Commerciale, Geometri e  Biologi.

Iprogec si avvale di un proprio sistema di Formazione a distanza.

FENIMPRESE SI PRESENTA AL TERRITORIO

FenImprese  Associazione Nazionale Datoriale senza fini di lucro  inaugura la sede toscana, a Firenze, il prossimo 3 ottobre, presso la Sede del Consiglio Regionale della Toscana Provincia di Firenze, e, oltre al Presidente Nazionale Luca Mancuso e il Dirigente Nazionale Andrea Esposito, intervengono, con il loro contributo,  Eugenio Giani Presidente Consiglio Regionale della Toscana, Marco Stella Vicepresidente Consiglio Regionale della Toscana e Sheila Papucci Presidente FenImprese Provincia di Firenze, Filippo Cassetti Burchi Vicepresidente FenImprese Firenze e Marco Crisci Direttore FenImprese Firenze.

FenImprese,  presente su tutto il territorio Nazionale con sedi Regionali e sedi Provinciali, si rivolge a tutti gli imprenditori, con la possibilità di poter usufruire di una attività sindacale e di servizi incisivi, sia per presentare proposte volte al miglioramento dell’esistenza delle PMI sia volti alla generazione di vantaggi e risparmi fondamentali per il  tessuto produttivo italiano.

I numeri dell’Associazione, più di 6.000 imprese associate, 25 Punti associativi in tutta Italia ed in costante crescita, più di 1.000 convenzioni professionali stipulate, età media dei dirigenti 35 anni, in apertura nuove 20 sedi provinciali.

 

Federazione Nazionale delle Imprese, Industria, Sanità e Turismo

FenImprese Firenze, Via Solferino, 22

Telefono  338 3496152 

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/FenImpreseFirenze

Sito del Nazionale: http://fenimprese.com/

Read More →
Share:

Wc chimico per sagre ed eventi: cosa bisogna sapere

Il wc chimico è un elemento indispensabile per sagre, fiere, feste di paese ed eventi di tipo diverso, dai concerti alle manifestazioni sportive passando per i festival di strada. Ovviamente la domanda varierà in modo proporzionale alle dimensioni dell’evento e alle aspettative in merito all’affluenza dei visitatori.

Noleggio wc chimici: assistenza prima e durante l’evento

Per essere in regola da questo punto di vista, e non avere alcun tipo di problema logistico durante il corso della manifestazione, la prima cosa da fare, se si sta organizzando una sagra o un evento aperto al pubblico, è senza dubbio rivolgersi ad un’azienda di noleggio di wc chimici che sia affidabile e ben recensita. Gli esperti del settore sapranno offrire infatti una consulenza professionale già nella fase di organizzazione dell'evento, con la proposta di soluzioni su misura per le proprie esigenze. Nel corso dell’evento l’assistenza può anche concretizzarsi, se richiesta, in una costante manutenzione e pulizia del wc chimico, necessaria per garantire le cabine sempre agibili, funzionanti e confortevoli in ogni momento. Inoltre, cosa non trascurabile soprattutto per i grandi eventi in cui controllare la condotta di tutti i visitatori diventa difficile se non impossibile, va tenuto presente che tutti i prefabbricati a noleggio sono coperti da una polizza assicurativa contro atti vandalici o rischio di incendio ad hoc.

Servizi igienici per eventi di intrattenimento: wc chimico e non solo

Tutte le cabine mobili Sebach rispettano i requisiti della UNI EN 16/194 per garantire ai visitatori il massimo in termini di igiene, comfort e sicurezza ad ogni utilizzo. Il testo della normativa sopra citata è un punto di riferimento utile per capire quanti e quali tipi di bagni chimici sono richiesti in occasione di un evento. Se ad esempio si tratta di grandi eventi in cui è prevista una affluenza particolarmente importante, soprattutto maschile, Sebach propone anche in abbinamento soluzioni ad orinatoio in modo da minimizzare le code per usufruire dei servizi igienici.

Ma le cabine mobili possono servire anche per usi diversi da quelli propri del wc chimico: in occasione di sagre o di eventi aperti al pubblico infatti può essere utile poter contare ad esempio su spogliatoi o box per lo stivaggio di materiale, piuttosto che docce o wc per bambini dotati di fasciatoio etc. Per tutta l’offerta di prodotti vi consigliamo di visitare il sito Sebach.

Read More →
Share:

Sicuro che il video aziendale faccia a caso tuo?

Negli ultimi tempi i video si sono affermati come i contenuti più fruiti, efficaci e apprezzati dal web. Inevitabilmente, il web marketing si è orientato con sempre maggiore convinzione nelle attività di realizzazione video aziendali, con lo scopo di rafforzare la propria brand image e di acquisire nuovi segmenti di pubblico. Il video editing, in effetti, è una risorsa potentissima per chi si dimostri in grado di articolare un’attività ben strutturata, ma non sempre si tratta di un mezzo vincente. Ecco quando il video marketing non è la scelta di business più appropriata.

La tua azienda ha altre priorità

Un video aziendale è un biglietto da visita ma anche molto di più. Esso racconta la storia dell’azienda, e lo fa (o dovrebbe farlo) utilizzando un approccio votato all’intrattenimento e per mezzo di uno storytelling ben articolato. Insomma, è il fiore all’occhiello di un’attività di branding che parte da lontano. Un’azienda dovrebbe conoscersi, comprendere i propri limiti e i punti di forza in ragione dei quali studiare il modo migliore per presentarsi sul mercato. Se l’impresa non ha mai sviluppato una strategia che includesse naming, sviluppo del logo, pubbliche relazioni, un’immagine coordinata e coerente, non dovrebbe pensare ad attività che sono valore aggiunto e non aspetti costitutivi. Insomma, meglio procedere con ordine e con una logica chiara basata sulle priorità piuttosto che lasciarsi trascinare dalle mode.

Il budget non è sufficiente

Piuttosto che sviluppare un prodotto approssimativo, meglio lasciare perdere. Realizzare un video aziendale può richiedere ingenti sforzi economici senza i quali il risultato finale rischia di rivelarsi inefficace o persino grossolano. Se il video deve fungere da biglietto da visita, è opportuno che sia un biglietto di qualità; viceversa, si rischia di ottenere l’effetto contrario, mostrandosi al pubblico con tutti i limiti e le criticità interne, per una strategia dannosa sotto tutti i punti di vista perché dispendiosa a livello di risorse economiche e di energie e inefficace, o persino deleteria, in relazione all’attività di branding.

Non hai nulla da dire

Il video deve generare interesse, altrimenti a cosa serve? Se non hai trovato il modo di rendere efficace lo storytelling aziendale, meglio non forzare le idee e rinviare a quando le condizioni saranno più favorevoli. Gli utenti guardano video per intrattenersi, detestano la mediocrità e sono pronti a punirla. Insomma, forzare una strategia senza disporre del materiale per soddisfare il proprio pubblico di riferimento può risultare persino un boomerang per l’autorevolezza e la considerazione del proprio brand. Sicuro che valga la pena rischiare?

Read More →
Share:

Come rafforzare il brand aziendale

In ambito aziendale, al giorno d'oggi, l'immagine dell'azienda è una delle componenti in assoluto più importanti.

Infatti sia che l'attività si rivolga ai clienti finali, quindi alle persone comuni, sia che si rivolga ad altre aziende proponendo i suoi servizi, è sempre importante che le capacità professionali siano conosciute, specialmente nel momento un cui un'azienda è nuova, non ha un giro di clienti e deve entrare nell'ambiente commerciale.

Uno dei servizi più interessanti da questo punto di vista che possiamo trovare su internet è quello proposto da Cewe, che propone soluzioni per la stampa di immagini che sono rivolte sia alle persone comuni che alle aziende, ma proprio queste ultime possono ottenere benefici molto importanti dai prodotti, molto votati all'imaging, che Cewe propone.

L'importanza di conoscere l'azienda

Una delle strategie di marketing più importanti, che ogni azienda dovrebbe conoscere, è quella del cosiddetto remarketing, ovvero quella che consiste nel ricordare ai nostri clienti che, semplicemente, esistiamo. Se noi proponiamo un prodotto, qualunque esso sia, sappiamo di dover fare i conti con la concorrenza, con altre aziende che vendono prodotti diversi dai nostri ma appartenenti alla stessa categoria.

Che cosa può indurre, quindi, il cliente a pensare prima a noi che agli altri? Proprio il fatto che noi, costantemente, gli ricordiamo che esistiamo.

Un esempio che potrebbe sembrare banale ma che paga tantissimo è quello dei calendari personalizzati, una delle proposte Cewe che, in modo semplice ma comunque professionale (insomma, non sono stampati sui normali fogli A4 ma su carta lucida) permette di dare alle altre aziende qualcosa che ricordi di noi, e questo vale qualunque cosa facciamo: sia che ci occupiamo di arredamento, di architettura, che forniamo materiali semilavorati, che offriamo servizi di consulenza, avremo sicuramente fotografie che rispecchiano il nostro lavoro.

Stamparle su un calendario personalizzato significa che il nostro cliente, che si trova nel suo ufficio (i calendari hanno la finalità di essere distribuiti, naturalmente) quando volgerà lo sguardo per controllare la data, vedrà il nostro logo: c'è qualcosa di più importante, per un'azienda? È chiaro che quando avrà bisogno di un servizio come il nostro avrà tutte le nostre informazioni a disposizione, sul calendario, proprio davanti a sé.

I calendari personalizzati si possono stampare in vari formati, più piccoli o più grandi, che si adattano alle fotografie che abbiamo e che magari possiamo sfruttare per un doppio utilizzo, magari per metterle anche sul sito aziendale.

Oppure possiamo usarle per sfruttare altre soluzioni proposte da Cewe, come quella degli album fotografici: si tratta di un altro prodotto molto importante a livello aziendale, perché permette di mostrare i nostri lavori come su un catalogo e poterlo consegnare, o portare con noi per mostrarlo nell'ottica dei rapporti commerciali.

Chiaramente gli utilizzi in questo caso sono più limitati, perché mentre un servizio di consulenza può creare un calendario personalizzato con foto che riguardano solo l'ambito professionale di cui si occupa (un servizio di consulenza legale sugli alimenti può mettere composizioni alimentari particolari, ad esempio), in questo caso le foto devono essere strettamente inerenti al nostro lavoro. Insomma, non tutti possono sfruttarlo.

Questo però non significa che chi può utilizzarlo non debba farlo, anzi: chiunque per lavoro realizzi, disegni, progetti cose che vanno dagli edifici, ai vestiti, ai prodotti di uso comune, ad oggetti di arredamento e via dicendo può sfruttare al massimo la realizzazione di un album fotografico, che è una presentazione ottimale nei confronti dei propri clienti.

Insomma, i servizi aziendali Cewe rappresentano un'ottima forma di innovazione per tutte quelle aziende che credono nella forza delle immagini per farsi conoscere nel proprio ambiente professionale: un servizio che abbiamo molto apprezzato, e che ci auguriamo possa essere concretamente utile anche alla vostra attività.

Provate subito a creare i vostri calendari personalizzati su Cewe; scoprirete la semplicità della piattaforma e anche come spesso basti poco per creare degli strumenti utili a rafforzare il proprio brand.

Read More →
Share:

Retail e piattaforme di integrazione: perché sono importanti

 

Alti volumi di rotazione, prodotti a limitata conservabilità, domanda variabile, stagionalità e riassortimenti, tracciabilità e sicurezza dei prodotti, concorrenza tra punti vendita, apertura dei mercati esteri; sono solo alcuni dei fattori che guidano la GDO verso la ricerca di efficienza nella gestione delle proprie transazioni commerciali.

Le imprese della distribuzione necessitano di scalabilità, efficienza e risparmio di tempo per reagire alla domanda del mercato, ridurre al minimo i tempi di commercializzazione, migliorare il rapporto con i fornitori e assicurarsi margini soddisfacenti. In generale, tutta la filiera distributiva ha tempi stretti per mantenere competitività, ridurre i colli di bottiglia e soddisfare rapidamente la domanda di mercato.

Per raggiungere tali obiettivi risulta fondamentale avvalersi di tecnologie e servizi di integrazione dei flussi informativi, che altrimenti non sarebbero possibili utilizzando carta, fax, mail e supporti informativi tradizionali. Per governare efficacemente il business è basilare mantenere il controllo delle transazioni, ed una piattaforma di integrazione B2B è certamente la soluzione vincente.

Una piattaforma di integrazione consente di ridurre notevolmente i costi di gestione e migliora il controllo di processo, abbattendo drasticamente i costi di transazione connessi ad ordini, documenti di trasporto, packing list, CMR, fatture, pagamenti ed altri processi.

Una piattaforma di integrazione B2B aiuta inoltre a ridurre i Lead Time del ciclo di lavorazione, integrando le informazioni direttamente nel sistema ERP aziendale, automatizzando e riducendo il numero di passaggi che compongono il processo, con effetti positivi sulla gestione delle scorte, sui costi di trasporto, sui tempi di ricevimento, immagazzinamento e spedizione.

L’utilizzo di una piattaforma B2B consente la connessione con rivenditori, fornitori, trasportatori ed operatori logistici, altri partner commerciali, a prescindere dalle tecnologie ed organizzazione che essi adottano. Una piattaforma di integrazione centralizzata rende inoltre più semplice l’adozione di standard operativi, logistici, commerciali e supporta la gestione del cambiamento nell’intera filiera.

Una piattaforma evoluta fornisce accesso e possibilità di scambio di dati sicuri, abilita servizi web per la consultazione dello stato degli ordini e delle spedizioni, sulla disponibilità delle scorte, sui pagamenti in arrivo, e su altre informazioni a valore aggiunto; agevola la sincronizzazione di cataloghi e listini con i rivenditori; consente di integrare soluzioni di e-commerce in tempi brevissimi ed a costi ridotti.

La gestione documentale di una organizzazione distribuita su molte sedi presenta numerose opportunità di applicazione:

– la distribuzione dei documenti personali ai collaboratori (es. i cedolini),
– la raccolta delle note spese,
– l’archiviazione di certificati dei fornitori,
– la condivisione di documentazione (tecnica, organizzativa, aggiornamenti e formazione) ed in generale tutte le tematiche DAM (Digital Asset Management),
– la distribuzione di documenti commerciali alla rete di vendita (listini) ed agli agenti (fatture da sollecitare, prospetti contabili, informative di prodotto),
– le ricevute di trasporto e di consegna del corriere,
– le non conformità ed in generale il contenzioso sulla fornitura.

Le opportunità che una GDO può cogliere in termini di valore aggiunto possono essere molteplici, e dipendono molto dal numero di sedi e di soggetti coinvolti, dai volumi di documenti trattati, dalla frequenza con cui l’evento si manifesta, dal valore economico del processo/prodotto, dal tempo speso per la gestione del processo, da altri fattori endogeni all’organizzazione.

Quali sono i possibili benefici della digitalizzazione dei processi tramite una piattaforma in outsourcing?

–          Ridotto impatto sulle immobilizzazioni e finanziario;

–          Rapido ritorno sull’investimento;

–          Indipendenza dalla tecnologia presente in azienda;

–          Prototipazione veloce;

–          Facilità di comprensione e sponsorizzazione della soluzione proposta;

–          Bassi costi di personalizzazione del servizio;

–          Monitoraggio e presidio costante;

–          Possibilità di way-out;

–          Adeguamento tecnologico;

Il Team dEDIcated è sempre a tua disposizione per spiegarti come le piattaforme di integrazione possono migliorare il tuo business.

dEDIcated è una piattaforma di servizi per l’integrazione dei processi aziendali che opera in modalità Business Process Outsourcing e che non ha costi di attivazione.

dEDIcated fornisce servizi 100% digitali per l’integrazione di qualsiasi transazione elettronica:
Integrazione EDI e WebEDI tradizionali;
Gestione Documentale;
Conservazione Sostitutiva;
Fatturazione Elettronica.

Se vuoi essere informato su questi temi scrivi a info@dedicated.world o visita il sito www.dedicated.world

Read More →
Share:

Recensione di eccocomefare.it, per imparare a fare qualsiasi cosa

eccocomefare è uno di quei siti web che offrono diversi tipi di consigli, ciò che lo differenzia dagli altri "concorrenti" è il fatto che gli articoli scritti finora trattano un buon numero di argomenti, a volte molto differenti fra di loro.

Il sito, anche se nato da poco, ha già determinato una vera e propria forma, che appare molto organizzata in quanto il linguaggio utilizzato nelle spiegazioni è semplice, comprensibile per chiunque e anche per la divisione di questi consigli e soluzioni in categorie.

Le categorie del sito contengono articoli basati sul benessere, sulla scuola, sulla tecnologia, sui viaggi ma quelle che spiccano sono la categoria "cucina" e la categoria "soldi", i servizi che mettono a disposizione quest'ultime sono davvero numerosi.

Ho notato che gli articoli riguardanti la cucina insegnano le ricette di base, ad esempio come preparare una pizza senza lievito o fare il pane, mentre quelli riguardanti i soldi offrono diversi metodi per guadagnare qualcosa in più.

In questa categoria ci si può sbizzarrire visto che gli articoli sono molti e si passa da cose come le istruzioni per caricare video su youtube e richiedere la partnership a consigli sul dare ripetizioni o vere lezioni private a studenti.

Le forme di guadagno che suggerisce sono ottime e numerose, per accontentare tutti, sia chi preferisce lavorare con il computer e sia chi preferisce lavorare al "vecchio stile", trovare il metodo per fare soldi non è mai stato così agevole.

Non bisogna aspettarsi sin da subito grandi cifre ma puoi davvero portare un po' di soldi in più a casa, grazie a queste metologie vere e del tutto legali.

Forse eccocomefare ad una prima occhiata può dare l'impressione di essere un po' "vuoto" dato che alcune categorie al momento sono povere di articoli, infatti non è tanto noto come sito ma le sue sono delle ottime potenzialità, non è facile trovare un sito in grado di offrire consigli su diversi argomenti.

Davvero sul sito eccocomefare.it ho trovato molte informazioni utili su come fare cucina, fai da te e qualsiasi consiglio utile per fare qualsiasi cosa da soli.

Reputo i suoi punti di forza la capacità di dare indicazioni nel modo più breve possibile senza tralasciare niente, l'organizzazione del sito stesso e l'utilizzo che può farne la gente. Come ho detto in precedenza è un sito valido per tutti, persino per gli studenti o per chi è alla ricerca di qualche aiuto nel campo informatico.

Read More →
Share:

Evento importante per l’arredamento: salone internazionale del mobile

 

Il Salone del Mobile è il punto di riferimento a livello mondiale del settore casa-arredo e strumento dell’industria che trova in esso uno straordinario veicolo di promozione.

Nel Salone del Mobile si possono cogliere gli spunti innovativi che le nuove idee e le nuove tecnologie pronti a portare novità nel mondo della casa, dell’arredamento, degli elettrodomestici e di tutto quel che è la sfera casalinga delle persone. Importanti novità stanno premendo in questo ambito: l’incedere della domotica, la necessità di nuovi stili di vita maggiormente sostenibili, le opportunità offerte dai nuovi elettrodomestici e dai nuovi strumenti multimediali, nonché nuove linee di design ispirate proprio al cambiamento delle esigenze, stanno modificando l’orizzonte della casa e con essa tutto quel che contiene.

Il Salone del Mobile di Milano è dunque una occasione unica per fotografare quanto sta succedendo: il meglio dei produttori del comparto portano tra i padiglioni le novità che stanno per sbarcare sul mercato.

Un settore che lega la sua crisi a quella generale dell’edilizia, potrà cercare sfogo e salvezza nell’innovazione: nuove idee, nuovi modi di intendere la casa, nuove soluzioni per il risparmio e la gestione intelligente degli ambienti.

Il Salone del Mobile è legato a molte altre iniziative dal Fuorisalone, al Design Week.

Una settimana all’anno, in coincidenza con il Salone del Mobile, Milano si trasforma capitale del design: la Milano Design Week trasforma la città mettendo stile e creatività al centro di ogni iniziativa. E per i brand si tratta di una sfida irrinunciabile.

La sfida è stata raccolta da diversi brand rendendo particolarmente frizzante la città.

Eni e Fiat:

l’idea molto originale di questa Milano Design Week è stata quella si usare alcune storiche Fiat 500 d’epoca dotandole di marchio Enjoy e facendole entrare a tempo limitato della flotta del serizio di car sharing Eni: sono state messe a disposizione degli utenti del servizio, girando una simpatica candid camera che testimonia lo stupore di quanti, cercano di prenotare la propria vettura, si son trovati di fronte le linee che hanno scritto la storia dell’automobile italiana.

Lo stupore degli utenti è stato immortalato come una vera e propria candid camera, e gli stessi sono poi stati accompagnati alle loro destinazioni a bordo del “Cinquino” da un autista. E’ stato montato un filmato con le reazioni dei passeggeri, per strada e a bordo della vettura, condiviso poi sui principali social.

 

Read More →
Share: